I NOSTRI SERVIZI

Il team di esperti è in grado di pianificare le azioni più adatte per soddisfare il tuo debito nei confronti della banca.


USURA BANCARIA

È una pratica illegale, con cui le banche applicano un tasso d’interesse superiore ai tassi soglia fissati dal Ministero del Tesoro trimestralmente come prescritto dalla Legge 108/1996 su indicazione dell’Ufficio Italiano Cambi e la Banca d’Italia.

Con l’analisi condotta dai nostri Tecnici, si potrà rilevare la presenza di tassi usurai nel tuo contratto di mutuo o sui tuoi conti correnti e potranno redigere una perizia col la quale Legali esperti di nostra fiducia potranno  garantire la soluzione al tuo problema.


ANATOCISMO BANCARIO

L’Anatocismo  bancario è un sistema, praticato da istituti di credito e banche che applicano un  “interesse composto” sugli interessi stessi di un mutuo o di un finanziamento.

Cosa significa, in pratica la tua banca ti fa pagare, o ti ha fatto pagare in passato, una quota di interessi su una somma maggiorata dagli interessi pregressi e quindi superiore a quella che ha effettivamente erogato. Questo fenomeno, appunto anatocismo, spesso provoca un tasso di interesse superiore a quello stabilito dal Ministero del Tesoro diventando quindi un illecito civile che ti dà diritto ad richiedere un risarcimento alla tua banca.


Sovraindebitamento

E’ una norma rivolta alle famiglie ed alle piccole imprese che riguarda la ristrutturazione di “tutti” i propri debiti pregressi e di qualunque natura essi siano, compresi quelli verso il fisco.
La nuova legge permette, se vi sono le condizioni in essa previste, di gestire situazioni debitorie prima impossibili da governare, e di riacquistare un ruolo attivo nell’economia, senza restare schiacciati dal carico dell’indebitamento preesistente.


USURA SUI LEASING:

Il leasing è una attività gestita da banche o da società finanziarie che mediante la di locazione finanziarie soddisfano le  esigenze di private  ed aziende.

Mediante la  formulazione di un contratto la società finanziaria o la banca concede l’uso di un bene per un dato periodico chiedendo il pagamento di un canone.


USURA SU MUTUI

Quando una banca o una società di credito concede una somma di denaro ad un soggetto terzo, attiva e stipula un  contratto di mutuo, il cui risarcimento avviene mediante il versamento di rate mensili o semestrali, sino al rimborso degli stessi oltre agli interessi applicati alla somma erogata. Tale contratto può essere a titolo gratuito o a titolo oneroso ed è regolamentato dall’art. 1813 del Codice Civile. La Legge 108/1996 stabilisce che l’interesse applicato al mutuo non può superare quelli stabilite per legge e pubblicati trimestralmente dalla Banca di Italia il superamento di tali tassi sono considerati usura bancaria sui mutui.

 

Nome e cognome (*):
Email (*):
Servizio (*):
Telefono (*):
Ho letto la vostra privacy

Condividi la pagina